Blog > Creatività > Una carriera da Graphic Designer fa per te? Le 7 domande per capirlo
Profile picture for user angelica
by Angelica
29 Jul 2021

Una carriera da Graphic Designer fa per te? Le 7 domande per capirlo

diventare graphic designer

Lavorare come Graphic Designer suona come un sogno per molte persone. Trascorrere le tue giornate immerso nella creatività e lavorando su progetti interessanti può rivelarsi un percorso professionale molto appagante. Ma come ogni carriera, anche il design non è per tutti. Quindi, come fai a capire se una carriera nell’ambito del design fa al caso tuo?

Ecco alcune domande da porti prima iniziare. Sii onesto con te stesso nel rispondere. È meglio capire fin da subito se quest’ambito è giusto per te prima di dedicare mesi o anni ad apprendere le competenze necessarie, piuttosto che cinque anni dopo.

  • Sei capace a fare gioco di squadra?
  • Hai occhio per il design?
  • Come gestisci le critiche?
  • Hai difficoltà con i blocchi creativi?
  • Ti senti a tuo agio a lavorare alla scrivania tutto il giorno?
  • Vuoi continuare a imparare e migliorare durante la tua carriera?
  • Se il lavoro è noioso?
     
  1. Sei capace a fare gioco di squadra?

    Mentre alcuni grafici lavorano da soli, altri lavorano come parte di un team. Per iniziare sarebbe più facile trovare un’agenzia così da fare esperienza e crescere lavorativamente. Se, però, non ti senti a tuo agio a lavorare con altri designer, una soluzione potrebbe essere di lavorare come freelance. Significa che sarai indipendente e che il lavoro dipenderà solo da te. Alcune volte succederà comunque di dover lavorare con collaboratori esterni, quindi rifletti bene se sei la persona ideale per un lavoro di squadra. 
     
  2. Hai occhio per il design?

    Hai un sesto senso per cosa “funziona” nel design e cosa no? Puoi dire immediatamente se una creatività sembra funzionare o no? Queste sono abilità importanti per un designer. L’occhio per il design può essere sviluppato e migliorato con il tempo e la pratica, ma è importante avere un sesto senso per capire con immediatezza se un design possa o meno essere approvato.
     
  3. Come gestisci le critiche?

    Lavorando come graphic designer, è normale essere soggetto a feedback. E non tutti i feedback saranno positivi. Se vuoi diventare un designer non devi pensare ai commenti negativi come ad una critica al tuo lavoro o a uno sminuire le tue capacità. Tante volte, si tratta di gusti estetici, oppure la soluzione che hai trovato non si adatta per quel tipo di progetto. Se sai prendere queste critiche nel modo giusto, riuscirai a trasformarle in soluzioni per migliorare i tuoi progetti. Sei in grado di farlo?
     
  4. Hai difficoltà con i blocchi creativi?

    Ogni designer ha i suoi alti e bassi, e spesso succede di avere un blocco creativo. Un professionista sa come superare rapidamente questi momenti e tornare al lavoro. Hai dei metodi che usi quando ti senti bloccato? Sai quale può essere la causa del tuo blocco? E sei in grado di superarli rapidamente in modo da poter rispettare le scadenze? Queste sono considerazioni importanti se stai pensando di intraprendere una carriera nella progettazione grafica.
     
  5. Ti senti a tuo agio a lavorare alla scrivania tutto il giorno?

    Se sogni di trascorrere le tue giornate facendo qualcosa di attivo mentre lavori, il graphic design potrebbe non essere la carriera giusta per te. Il design è sostanzialmente un lavoro da scrivania. Se ti piace passare le tue giornate davanti a un computer in modo creativo e collaborare con gli altri, allora il design è perfetto.
    Detto questo, assicurati di fare pause regolari mentre lavori per garantire una migliore produttività e uno stile di vita più sano.
     
  6. Vuoi continuare a imparare e migliorare durante la tua carriera?

    L'industria del design è in continua evoluzione. Nuovi sistemi di design, nuove tecnologie, nuove tendenze obbligano i designer ad imparare e migliorare costantemente il proprio mestiere. Non esiste un designer "perfetto”. Anche i migliori grafici del mondo potenziano le loro abilità ogni volta che possono. Se la materia non ti appassiona, la tua carriera si bloccherà presto e non andrai avanti. Se ti entusiasma davvero imparare e continuare a sviluppare le tue abilità per il resto della tua vita, allora troverai questo campo estremamente gratificante.
     
  7. Se il lavoro è noioso?

    Ecco l'onesta verità: non tutti i progetti di design che affronterai saranno entusiasmanti. Alcuni di essi potresti trovarli decisamente noiosi. Eppure dovrai comunque fornire lo stesso livello di qualità nel risultato finale come fai per i progetti di cui sei entusiasta.
    Quando inizi, in particolare, potresti dover svolgere qualsiasi lavoro ti capiti, più o meno divertente. Col tempo e con l’esperienza potrai raggiungere un livello per cui sarai tu a decidere quali lavori accettare o meno. 

Ora chiediti: il graphic design fa per me?

Considera attentamente le tue risposte a queste domande per decidere se una carriera nel design grafico è la strada giusta per te. Se qualche domanda ti fa riflettere, sappi che ci possono essere soluzioni creative per aggirare molte di queste situazioni, così come qualche sacrificio! Se però sei un vero appassionato di design, sappi che ne varrà la pena! Se vuoi cominciare oggi a capire se il design è la tua strada, sfoglia la nostra gallery e fatti ispirare dai lavori dei nostri Graphic Designer!